Seguici su CarServer Twitter CarServer Twitter CarServer Twitter
AREA RISERVATA
CLIENTI
PARTNER
OPERATORI
Accedi
IL MONDO
CAR SERVER

NEWS ED EVENTI

Consulta le ultime novità dal mondo Car Server e rimani sempre aggiornato sui nostri eventi.

Car Server accelera
pubblicato il 16/06/2017


​Presentati a shareholders e stakeholders il Bilancio 2016 e il Piano strategico 2017 - 2020

Dopo aver chiuso il bilancio 2016 con un fatturato di oltre 230 milioni di euro e un utile netto pari a 8,5 milioni, Car Server annuncia nuovi importanti investimenti.

Nel corso della conferenza stampa tenutasi mercoledì 14 giugno allo Store di Reggio Emilia, Car Server ha reso noti i dati di esercizio: forte di oltre 9.000 veicoli immatricolati solo lo scorso anno, per una flotta che raggiunge oggi oltre 36.000 veicoli a noleggio. In mattinata si era anche riunita l’Assemblea dei Soci di Car Server, approvando il bilancio e la distribuzione di 7,5 milioni di dividendi, 3,5 dei quali richiamati come aumento di capitale per affrontare le sfide del prossimo triennio.

Il settore del noleggio a lungo termine attraversa infatti una congiuntura economica estremamente favorevole: basti pensare che, a livello nazionale, nei primi mesi del 2017 quasi un’auto su quattro è stata immatricolata a noleggio. I dati Aniasa (l’Associazione di settore) evidenziano un nuovo ciclo di sviluppo, guidato dalla crescita della penetrazione nelle piccole e micro flotte così come tra i professionisti e le Partite Iva, che potrebbe essere ulteriormente sollecitata da un serbatoio potenziale di domanda: i consumatori privati.

Sulla base di queste proiezioni, così come dei risultati crescenti riscontrati di anno in anno, posa l’ambizioso piano di sviluppo di Car Server per i prossimi quattro anni, che annuncia l’obiettivo di incrementare del 50% il proprio business. La strategia 2020 prevede investimenti pari a 1 miliardo di euro sull’acquisto di nuovi veicoli, per arrivare a 50.000 mezzi in flotta, e di 8 milioni di euro in risorse umane, per attivare 50 nuove assunzioni. “Siamo consapevoli che si tratta di un piano molto sfidante - afferma Giovanni Orlandini, AD di Car Server - ma il momento per spingere sull’acceleratore è adesso. In questa sede ci teniamo a ringraziare tutti i soci e i partner che in questi anni ci hanno dato fiducia e che auspichiamo continueranno a farlo per permetterci di raggiungere i nuovi traguardi”.

Il piano 2020 prevede percentuali di crescita diversificate per i diversi canali di vendita su cui Car Server è attiva: Pubblica Amministrazione + 10% e Flotte aziendali +20%. Il canale a cui è attribuita la crescita maggiore è però quello consumer, rivolto a privati e partite Iva: dovrà passare infatti dagli attuali 1.500 contratti a 12.500. “I trend lo dimostrano, sempre più anche per i privati si registra un passaggio graduale da un modello di mobilità individuale fondato sulla proprietà del bene ad uno basato sulla mobilità come servizio di cui usufruire”, afferma Pasquale Versace, Presidente di Car Server “Solo la nostra azienda ha investito in anticipo su canali di vendita dedicati a questo segmento di mercato e crediamo di avere un vantaggio competitivo che ci permetterà di dare ad esso pieno sviluppo”.

Il progetto consumer è partito già nel 2015 con l’inaugurazione a Reggio Emilia di Drive Different, il primo Store multimarca diretto a privati, professionisti e partite Iva, seguito nel 2016 dal Drive Different di Milano in zona Milanofiori. Il canale privati è sviluppato anche grazie all’accordo esclusivo con ANCC-COOP, che permette a Car Server di offrire il servizio di noleggio a lungo termine ai soci Coop su tutto il territorio nazionale. Sia per lo small che per il canale corporate l’azienda ha avviato partnership commerciali strategiche anche con BCC, UnipolSai, Alba Leasing e Banco Popolare.
Questa politica di grandi alleanze si affianca ad una scelta di campo che da sempre distingue Car Server dagli altri player del settore: una rete di filiali a conduzione diretta, per rispondere al cliente con personale dipendente che ne conosce ogni esigenza specifica. Attualmente le filiali Car Server su tutto il territorio italiano sono 20 ma saliranno a 40 nel corso dei prossimi 4 anni.

“Affianchiamo e siamo soci di Car Server dal 2013. L’azienda si è sempre dimostrata all’altezza delle previsioni, anzi, di anno in anno, ci ha positivamente sorpreso con risultati al di sopra delle aspettative – ha dichiarato Enrico Duranti, Direttore Generale di Iccrea BancaImpresa - anche questa volta le saremo accanto, consapevoli che il piano strategico 2020 rappresenta una grande sfida ma certi che Car Server sarà in grado di vincerla”.

L’obiettivo 2020 è quello di raggiungere un fatturato di 320 milioni di euro, più 50% rispetto al risultato 2016.